Portale Trasparenza Comune di Cittā di Castello - Affido familiare

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Affido familiare

Responsabile di procedimento: Zerbato Giuliana
Responsabile di provvedimento: Zerbato Giuliana
Responsabile sostitutivo: Decenti Bruno

Descrizione

L’ affido familiare è:

l’accoglienza per un periodo di tempo di un bambino/a o di un ragazzo/a la cui famiglia di origine sta attraversando un momento di difficoltà per condividere affetti ed esperienze;

un aiuto rivolto ad un bambino attraverso la possibilità di crescere in una famiglia capace di prendersi cura di lui, rispettando la sua storia individuale e familiare;

un aiuto anche per la famiglia di origine, per il tempo che le sarà necessario a risolvere i suoi problemi.

                                             

Chi può fare l’affidamento familiare:

Possono offrire la propria disponibilità: famiglie, coppie,  singole persone e non sono previsti dalla legge limiti di età.

Requisiti essenziali sono:

uno spazio nella propria vita e nella propria casa per accogliere un’altra persona con la sua storia e il suo vissuto;

la volontà di accompagnare  e prendersi cura di un bambino per un tratto di strada più o meno lungo della sua vita;

la consapevolezza del legame del bambino con la famiglia di origine.

 

Tipi di affido familiare:

L’affido può essere di diversa durata a seconda delle situazioni familiari di ciascun bambino e può avere diverse forme:

affido diurno: il bambino/a viene accolto per alcune ore nell’arco della giornata o della settimana dalla famiglia affidataria

affido residenziale: il bambino vive stabilmente con la famiglia affidataria

 

Normativa di riferimento:

L’affido familiare è istituito e regolamentato dalle leggi  n° 184/1983 e n° 149/2001.

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
90 gg. dalla data di presentazione della domanda

Regolamenti per il procedimento

Riferimenti normativi

  • L.184/1983 come modificata dalla L. 149/2001
  • 'Regolamento comunale concernente le procedure relative all'affido familiare' - approvato con Deliberazione C.C. 48/2006 - Artt. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 e 8

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: n.d.
Contenuto inserito il 30-08-2013 aggiornato al 14-05-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza V. Gabriotti, 1 - 06012 Cittā di Castello (PG)
PEC comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Centralino +39 075 85291
P. IVA 00372420547
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it